LE MIE POESIE PREFERITE DI EMILY DICKINSON :

DIMENTICARE QUANTO FUI FELICE 

PER RICORDARE QUANTO TRISTE SONO

QUESTA SAREBBE LA MIA PENA

FACILE DA PORTARE

MA IL RICORDO DEI FIORI FA IL NOVEMBRE DIFFICILE

ED I O COME UNA BIMBA

LA VIA SMARRISCO

E MUOIO DI GELO.

***************************************

SE NON AVESSI VISTO IL SOLE

AVREI POTUTO ACCETTAR L’OMBRA

MA LA LUCE RENDEVA ANCOR PIU’ DESERTO

IL MIO DESERTO.

*************************************

UNA PAROLA E’ MORTA QUANDO E’ DETTA

C’E’ CHI DICE COSI’

IO INVECE DICO CHE COMINCIA A VIVERE

PROPRIO QUEL GIORNO

**************************************

 

 

LE MIE POESIE PREFERITE DI EMILY DICKINSON :ultima modifica: 2008-05-30T13:36:00+02:00da tatoia
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “LE MIE POESIE PREFERITE DI EMILY DICKINSON :

Lascia un commento